Mobile App

Per dispositivi Android
 

Per dispositivi Apple
 

Per dispositivi Windows Phone
 
DETTAGLI

 

Web radio

L'identità di Radio Maria

L'EDITORIALE DI P. LIVIO

MARIA MADRE DI OGNI UOMO

Cari amici, come farà Dio a pensare proprio a me, dal momento che ci sono così tanti uomini sulla terra? E’ una domanda che molti si pongono e poi concludono chiudendosi in uno sconsolato scetticismo. Da una parte sentono Dio lontano, nascosto oltre le immensità celesti e disinteressato per ciò che accade sotto il sole. Dall’altra non riescono a immaginare che qualcuno possa occuparsi personalmente di loro in un mondo dove l’indifferenza regna sovrana. Tuttavia è impossibile che Dio non conosca e non si interessi per ognuna delle sue creature, in particolare dell’uomo creato a sua immagine. Infatti, se noi esistiamo ciò è dovuto al fatto che, istante dopo istante, l’Onnipotente ci fa vivere, traendoci dall’abisso del nulla alla luce dell’essere. Se Dio non ci pensasse e non ci volesse anche per un solo momento, noi cesseremmo immediatamente di esistere. Anche la Madonna, pur essendo una creatura, ci conosce tutti, uno per uno, e si prende cura come se ognuno di noi fosse il suo figlio unico. Tutti sono presenti nella loro irrepetibile identità al suo cuore materno e non può assolutamente accadere che Lei si dimentichi di un solo uomo che il Figlio le ha affidato. Infatti, nel momento del suo concepimento, ogni essere umano è dato in consegna  a Maria, secondo il desiderio di Gesù sulla croce: “ Donna, ecco il tuo figlio!” (Gv 19,26). Maria ha un cuore grande quanto l’amore sconfinato di cui l’Onnipotente l’ha ricolmata e può raccogliere in esso tutti gli uomini di tutti i luoghi e di tempi. Se le madri umane, per quanti figli possano generare, li conoscono tutti uno ad uno senza confonderli, tanto più Maria, che genera ognuno dei suoi figli alla luce della grazia, li conosce nei loro tratti inconfondibili e si occupa di loro, senza perderli mai di vista.Scoprire la presenza di Maria nella propria vita come madre amorosa che ci stringe al cuore con un amore unico e fedele è una delle grazie più grandi della vita. Abbiamo infatti trovato il mezzo più facile per  incontrare Gesù e divenire suoi amici.
Vostro Padre Livio

vedi tutti

  
ASCOLTA LE LETTURE DEI MESSAGGI 

MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE A MIRJANA - 2 NOVEMBRE 2017
"Cari figli, guardandovi radunati intorno a Me, la vostra Madre, vedo molte anime pure, molti miei figli che cercano l’amore e la consolazione che però nessuno gli offre. Vedo anche coloro che fanno del male.. (continua)

MESSAGGIO DELLA REGINA DELLA PACE A MARIJA - 25 OTTOBRE 2017
"Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito ad essere preghiera. Tutti avete problemi, tribolazioni, pene e inquietudini. I santi vi siano modello ed esortazione alla santità, Dio vi sarà vicino e voi sarete rinnovati con la ricerca e la conversione personale. La fede sarà per voi speranza e la gioia regnerà nei vostri cuori. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

   

    

 LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI

• Papa: non tutto ciò che è tecnicamente possibile, è eticamente accettabile -LEGGI
• Il Papa: "Benedetto XVI maestro e interlocutore amico per tutti" -LEGGI
• Negli Usa beatificazione di padre Francis Solanus, il "portinaio di Dio" -LEGGI
• Polveriera Libano: l’azzardo saudita -LEGGI

ASCOLTA LE CATECHESI DI P. LIVIO

 Risultati immagini per libro la santa messa      Risultati immagini per il mio cuore trionfera


         


RADIO MARIA NEWS

DOMENICA 19 NOVEMBRE 2017

Nella nostra meravigliosa cappella colpisce  il maestoso e sofferente Crocifisso posizionato a destra, sull’altare.
“Era verso mezzogiorno, quando il sole si eclissò e si fece buio su tutta la terra”(Lc 23,44). Un venerdì a mezzogiorno, nell’ora della più grande sofferenza di Gesù, è giunto su un camion il grande crocifisso in legno che si trova nella nostra cappella. Non sappiamo chi ce lo ha donato ... l’unica informazione fornita dal corriere è stata: “Ve lo mandano dalla Val Gardena” .
Questo crocifisso a grandezza naturale, grondante sangue, riproduce tutte le sofferenze visibili nella Sindone, dal casco di spine agli innumerevoli colpi di flagello. Chiunque lo vede per la prima volta non può fare a meno di stupirsi e commuoversi vedendo concretamente ciò che Gesù ha sofferto per amore di ciascuno di noi.

° Radio Maria Spagna ha festeggiato il 10° anniversario della presenza dei suoi volontari a Bajadoz e pochi giorni fa a Cadice, con i rispettivi vescovi diocesani. Proprio come avviene in Italia e in tanti paesi del mondo, anche in Spagna c'è una consolidata e capillare rete di volontari che assicura quotidianamente i collegamenti di preghiera in tutto il territorio, fino alle isole Canarie! 

CATECHESI GIOVANILE

  AUDIO DELLE CATECHESI
VENERDI 24 NOVEMBRE 2017 - ORE 20.30
S. Rosario in diretta animato dai giovani della Parrocchia S. Giuseppe operaio - Piacenza
Alle ore 21.25: CATECHESI GIOVANILE in diretta 
seguici con foto e video su facebook.com/radiomaria  A CURA DI P. LIVIORisatona

   

CERCHI QUALCOSA?

Contenuti Medjugorje

RADIO MARIA E IL PAPA

notizie radio vaticana

Ricerca Collaboratori

Se vuoi collaborare con noi clicca qui

Le nostre preghiere

Notizie dal mondo della chiesa

Radio Maria - Via Milano 12, 22036 Erba (CO) - CF 94023530150 - info.ita@radiomaria.org

Privacy | Mappa del sito | Versione stampabile | Entra | © 2008 - 2017 Radio Maria | Powered by WFRM