I

Newsletter di RadioMaria

Newsletter di P. Livio - 11 Settembre 2019 

 

Messaggio della Regina della Pace a Mirjana

2 Settembre

 

Image


“Cari figli, pregate!
Pregate ogni giorno il Rosario, quella corona di fiori che mi lega direttamente quale Madre ai vostri dolori, sofferenze, desideri e speranze.

Apostoli del mio amore, sono con voi mediante la grazia e l’amore di mio Figlio, e da voi chiedo preghiere. Le vostre preghiere sono così necessarie al mondo, affinché le anime si convertano! Aprite con completa fiducia i vostri cuori a mio Figlio, ed egli scriverà in essi il compendio della sua Parola, cioè l’amore.

Vivete un legame inscindibile con il Sacratissimo Cuore di mio Figlio!
Figli miei, come Madre vi dico che non c’è tempo per esitare ad inginocchiarvi dinanzi a mio Figlio, a riconoscerlo vostro Dio, centro della vostra vita. Offritegli dei doni, ciò che lui più ama, ossia l’amore verso il prossimo, la misericordia e cuori puri.  Apostoli del mio amore, molti miei figli ancora non riconoscono mio Figlio come loro Dio, ancora non hanno conosciuto il suo amore.

Ma voi, con la vostra preghiera detta a partire da un cuore puro ed aperto, e con i doni che offrite a mio Figlio, farete sì che anche i cuori più duri si aprano.Apostoli del mio amore, la forza della preghiera detta a partire dal cuore, di una preghiera potente e colma d’amore, cambia il mondo.
Perciò, figli miei, pregate, pregate, pregate! Io sono con voi. Vi ringrazio!”.



ImageImage

                                                     


Il messaggio della Regina della Pace è molto più che un’esortazione a recitare il Rosario, in quanto ha un significato particolare e si rapporta a quello che la Madonna ha detto nei messaggi del 25 luglio: “pregate giorno e notte” e del 25 agosto: “testimoniate col Rosario in mano”.

La motivazione di questa chiamata: “Cari figli, pregate ogni giorno il Rosario”, è dovuta alla situazione nella quale ci troviamo in cui, benché molti non se ne siano accorti, è incominciato il grande combattimento spirituale che ha due protagonisti: la Donna vestita di sole col suo esercito di Apostoli del suo amore da una parte e il dragone infernale, col suo esercito di seguacidall'altra.

Ebbene, questo combattimento spirituale sta entrando nel suo apice che poisfocerà nel tempo dei segreti.

La Madonna ci ha già detto che le prove sono vicine, e il 25 luglio ha detto che “arriveranno le prove, ma voi non sarete forti e il peccato regnerà”.

Quindi entriamo nel tempo dello scatenamento satanico, della seduzione satanica, della capacità di satana di oscurare le menti, di inquinare i cuori, di indurirli, di rapire la fede, di rapirci Cristo e di farci suoi zimbelli.

Come ha detto la Madonna una volta: “Poiché vi siete allontanati dal mio Cuore, satana si prende gioco di voi e io non vi posso aiutare”.

Per cui questa urgenza, questo comando “pregate ogni giorno il Rosario”, è dovuto al fatto che stiamo entrando nel vivo del grande combattimento e l'arma che la Madonna ci ha dato è proprio il Rosario! Le grandi battaglie, in questi ultimi secoli, la Madonna le ha vinte col Rosario.

Oggi è in atto nel mondo e specialmente nell'Occidente la sostituzione del Cristianesimo con una religione idolatra chiamata “nuovo umanesimo”. Cioèl'uomo stesso che si fa Dio al posto di Dio!

E questa azione satanica è talmente penetrante e avvolgente, che oggi satana praticamente ha in mano tutto ciò che sulla terra può influire sulla vita di un uomo: le ricchezze, i mass media, la politica, tutto ha in mano e riesce a sedurre innumerevoli anime, le porta lontano dalla fede, le porta al culto di Balaam e cioè come dice la Madonna, “voi non vi rendete conto, ma nel momento in cui voi abbandonate Cristo, satana si mette al posto di Dio, si fa adorare al posto di Dio”.

La potenza di seduzione, di inganno, l'oscuramento della mente, è sempre più forte, per cui per noi è normale vivere senza Dio, per noi è normale vivere senza Cristo, per noi è normale dire che Dio non c'è, o, se c'è, è lassù nel cielo. Chissà se si interessa di noi. Moriamo senza Cristo.

In realtà ci occupiamo delle cose materiali, delle fami della carne, del nostro egoismo, di star bene sulla terra. Anche la Madonna in un messaggio ha detto che “anche qui sulla Terra, si può vivere bene”. Purché il nostro cuore sia colmo di amore, l'amore per Cristo.

Siamo entrati in un tempo in cui satana fa una messe enorme di anime, che porterà con sé nella perdizione eterna. Sono le anime di quelli che hanno abbandonato la fede, di quelli che sono indifferenti, di quelli che hanno tradito, di quelli che se ne infischiano di Dio, di quelli che operano per sostituire il Cristianesimo con il Paganesimo, perché questo è quello che sta avvenendo.Questo è ciò che affligge la Madonna, è il suo dolore di madre che trafigge il suo Cuore ed è qui a chiederci di pregare almeno il Rosario ogni giorno, per conservare la fede e per salvare le anime, per portare i fratelli in cielo!

Incominciamo con le anime dei nostri cari che sono lontani da Dio, lontani da Cristo, presi dagli abbagli del mondo, presi delle trappole del demonio. Voi direte: ma non mi ascoltano! Ma Dio vi ascolta, se pregate!

La Madonna dice chiaramente in questo messaggio che con il Rosario e con la forza della preghiera, che, detta da un cuore puro e colma d'amore, è potente, si cambia il mondo e si convertono le persone!

Vi faccio una piccola confidenza, dopo cena mi siedo e dico il Rosario, finché non mi viene sonno. In questo modo aiuto la Madonna a salvare le anime. Queste anime salvate ci saranno riconoscenti per l’eternità.

Ricordiamo cosa ha detto la Madonna: “la maggior parte degli uomini, quando muore, va in Purgatorio, un numero pure molto grande va all’Inferno,  solo un piccolo numero va direttamente in Paradiso” (2 novembre 1983).

Perché, come disse San Giovanni Paolo II, molti muoiono nell’impenitenza, senza chiedere il perdono dei peccati, muoiono senza Dio e quelli che muoiono senza Dio vanno alla perdizione eterna.

Io esorto tutti, le persone anziane, i malati, le famiglie, i bambini, a dire il Rosarioogni giorno col cuore, è l’arma della battaglia. Strappiamo le anime a satana, è l’arma della vittoria del Cuore Immacolato.

Sottolineiamo qualche passaggio di questo bellissimo messaggio:

“Cari figli, pregate! Pregate ogni giorno il Rosario”, un compito da non trascurare mai, “quella corona di fiori che mi lega direttamente quale Madre ai vostri dolori, sofferenze, desideri e speranze”.

Col Rosario possiamo ottenere ogni grazia.

Per tre volte in questo messaggio ci chiama: “Apostoli del mio amore”, e per nove volte ripete:  “pregate” “preghiera”.

“Apostoli del mio amore, sono con voi mediante la grazia e l’amore di mio Figlio, e da voi chiedo preghiere”. La Madonna ancora una volta vuole mettere in evidenza che viene qui, perché suo Figlio la manda, e viene per portarci a suo Figlio, al suo Cuore di Gesù. La Madonna ci dice che viene qui a chiederci preghiere, a farsi mendicante perché “Le vostre preghiere sono così necessarie al mondo, affinché le anime si convertano!” Preghiamo tutto il giorno, con le preghiere, con le buone azioni, con la fatica, con i sacrifici, con la testimonianza.

“Aprite con completa fiducia i vostri cuori a mio Figlio, ed Egli scriverà in essi il compendio della sua Parola, cioè l’amore.

Vivete un legame inscindibile con il Sacratissimo Cuore di mio Figlio!” Noi siamo uniti alla Madonna con il Santo Rosario e a suo Figlio mediante la fede in Lui, come Figlio di Dio.

“Figli miei, come Madre vi dico che non c’è tempo per esitare ad inginocchiarvi dinanzi a mio Figlio, a riconoscerLo vostro Dio, centro della vostra vita”. Ci inginocchiamo per adorarLo, per riconoscere che è Dio.

Chi non si inginocchia davanti a Gesù, non riconosce che è Dio.

Non c’è tempo per esitare, o uno sta con Lui, o uno sta dall’altra parte. O con Gesù Cristo o con il demonio che nega la sua divinità, o con la religione del Dio fatto Uomo, o con la religione falsa e bugiarda dell’uomo che si fa Dio, bisogna decidersi!

“Offritegli dei doni, ciò che Lui più ama, ossia l’amore verso il prossimo, la misericordia e cuori puri”, “offriteGli il vostro cuore puro, pieno di amore per i fratelli, per le anime dei fratelli”. I corpi marciscono, le anime sono immortali, le opere di misericordia spirituali hanno il primato sulle opere di misericordia corporali.

Cristo ha istituito la Chiesa per la salvezza delle anime.

La Madonna vede tanti battezzati che non credono più in Gesù e dice: “Apostoli del mio amore, molti miei figli ancora non riconoscono mio Figlio come loro Dio, ancora non hanno conosciuto il suo amore”. Dicono che è un profeta, un poveretto che si è illuso ed è morto in Croce.

“Ma voi, con la vostra preghiera detta a partire da un cuore puro ed aperto, e con i doni che offrite a mio Figlio, farete sì che anche i cuori più duri si aprano”. Noi con la preghiera, con la bontà, con l’amore, con la testimonianza facciamo sì che i cuori più duri si aprano, questi sono i miracoli, sono le conquiste di Dio, sono le vittorie di Maria.

Non c’è nulla più forte della preghiera, nulla più efficace della preghiera, nessuna arma atomica può fronteggiare la preghiera.

“Apostoli del mio amore, la forza della preghiera detta a partire dal cuore, di una preghiera potente e colma d’amore, cambia il mondo”.

Tutti noi che siamo piccoli, poveri e impotenti abbiamo un’arma invincibile, con la preghiera e in particolare col Rosario, possiamo colpire a morte il drago infernale e così cambiare il mondo.

“Perciò, figli miei, pregate, pregate, pregate! Io sono con voi”.  

“Vi ringrazio!” La  Madonna ci ringrazia! È venuta a chiederci preghiere, in particolare il Rosario ogni giorno, ma io dico: “grazie a Te, Madre per il tuo immenso amore, per la tua pazienza, per la tua presenza, per quanto ci sopporti, per quanto soffri per i figli ingrati, ti ringrazio che ci chiami ad aiutarti a salvarli, ti ringrazio perché hai detto che vuoi salvare tutte le anime e presentarle a Dio”, anche noi vogliamo fare questo.  



Image

LA FALSA RELIGIONE DELL'UOMO CHE SI FA DIO

Image
 
Image
Image

 

IN USCITA ULTIMO LIBRO DI P. LIVIO da non perdere:

" L'INGANNO DEL MODERNISMO - L'AMMONIMENTO DELLA MADONNA A MEDJUGORJE " 

(Ed. Sugarco) 

 

IN ESCLUSIVA IN DONO PER TE LA CORONA BIANCA DEL ROSARIO MONDIALE! 

PER RICHIESTE : 

☎️ 031 610600
💟 info.ita@radiomaria.org
e nelle migliori librerie!

 
Image

Dal nostro sito internet www.radiomaria.it 
potrete riascoltare e scaricare tutte le trasmissioni online ed accedere direttamente ai nostri social ufficiali:

Facebook - Twitter - Instagram -YouTube


Image



   

CERCHI QUALCOSA?

Contenuti Medjugorje

RADIO MARIA E IL PAPA

Notizie dal mondo della chiesa

Le nostre preghiere

Devozioni, Coroncine, Novene, Suppliche

Risultati immagini per DEVOZIONI SUPPLICHE




notizie radio vaticana

Ricerca Collaboratori

Se vuoi collaborare con noi clicca qui

Radio Maria - Via Milano 12, 20036 Erba (CO) - CF 94023530150 - info.ita@radiomaria.org

Privacy | Mappa del sito | Versione stampabile | Entra | © 2008 - 2019 Radio Maria | Powered by WFRM